Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Anonimo, il nuovo volto delle emozioni

Ultimamente, sui vari social, seguo molti profili che condividono pensieri, aforismi, ma soprattutto emozioni. Ma chi si nasconde dietro centinaia e migliaia di parole? L'anonimo.  Parole come amore e scrittura vengono rimescolate in mille versioni, per dare vita a nickname che garantiscono privacy e libertà d'espressione.
Mi chiedo: è veramente necessario arrivare a tutto questo per dare sfogo alle proprie emozioni?


Ultimi post

Recensione di Sarà un Capolavoro - F.S. Fitzgerald

CORSO DI SCRITTURA: L'editoria

I MIEI SERVIZI

Baudelaire - Tutte le poesie

Jack London - Pronto soccorso per scrittori esordienti

Il nuovo mondo editoriale - conclusioni

Il Diavolo dentro - Roberto Ottonelli

Marco Pennella - Il Quarto Vico, Quadri dal Cemento

Tre esempi di successi editoriali self-published

L'invitato - Massimiliano Alberti