giovedì 17 agosto 2017

Recensione: The Vampire's Shadows - Eleonora Zaupa


TRAMA

Strani incidenti, un ragazzo misterioso e il diario di un antenato... Samantha racconta ciò che successe in quel periodo dove il mistero alloggiò nella sua cittadina. Tutto le sembrava non avere un senso, ma i tasselli sono tanti e anche se sembra non esserci soluzione, l’unica cosa da fare è unirli... o ignorare tutto? Ma com’è possibile farlo con ciò che stava accadendo? Le scoperte che farà le cambieranno la vita, e sarà costretta a compiere enormi decisioni. Un vampiro, morbosamente infastidito da lei, la farà precipitare in un sequela di avvenimenti disastrosi. Le scelte che prenderà cambieranno molte cose e mai potrà tornare tutto come prima!



RECENSIONE

Devo dire che l'opera mi ha ricordato in molti punti la serie The Vanpire Diaries (tanto per citarne alcuni, il discorso delle famiglie originali, il ragazzo che compare in città all'improvviso ecc..), serie che comunque ho amato profondamente quindi mi ha subito appassionato già dalle prime pagine. C'è il giusto mix di tensione e ironia tra i personaggi, come il rapporto tra le sorelle e anche questo è un punto a favore per l'autrice e l'opera stessa. La narrazione è molto scorrevole e totalmente priva di fronzoli anche se, forse, la protagonista si perde troppe volte in domande seguite da risposte affermative che possono risultare un po' pesanti da leggere. Non so se mi sono spiegato, per intenderci:

"Dove l'ho visto? Ora ricordo!" Costruzioni di questo tipo non hanno nulla di errato in sé, ma ripetute con troppa frequenza nella narrazione riflessiva del protagonista possono portare a una leggere pesantezza. Ovviamente è sempre un punto di vista personale.

Comunque, tornando a una visione ampia, il libro mi è piaciuto. Ci sono buoni margini di crescita e si riconosce un'ottima capacità narrativa. Ho apprezzato l'assenza di refusi nel testo, molto curato, mentre per quanto riguarda l'editing...una nota dolente.

Ci sono molte costruzioni sintattiche da rivedere, lavoro che ovviamente spetterebbe al lavoro di un editor in collaborazione con l'autore e che, in questo libro, mi è sembrato assente.

Una lettura complessivamente consigliata a tutti gli amanti del genere urban-fantasy e del mondo vampiresco.

-----------------------------------------------------

Ti è piaciuta questa recensione? Non dimenticare di condividerla sui tuoi profili social. Se non l'hai ancora fatto, puoi seguire il blog premendo il tasto in basso a destra. Alla prossima!


Nessun commento:

Posta un commento