venerdì 15 settembre 2017

Perché il Globe Theatre venne costruito fuori dalla città?



Per quale motivo il Globe Theatre, il "teatro di Shakespeare", venne costruito fuori dalla città londinese sulle rive del Tamigi? La risposta va ricercata nella situazione politica dell'età elisabettiana, nel XVI secolo, quando venne costruito.


La regina Elisabetta amava il teatro, ma la riforma protestante - che vedeva nel teatro una forma demoniaca - aveva conquistato uno spazio sempre più ampio all'interno della borghesia inglese. All'interno della città londinese esisteva quindi una situazione contraddittoria:

  • da un lato c'erano la regina e la corte, estremamente favorevoli al teatro e alle rappresentazioni;
  • dall'altro, come già detto, i borghesi protestanti della città avversi al teatro, in combutta con le autorità locali, che vedevano nelle rappresentazioni una distrazione dal lavoro e un possibile aumento di disagi, quali schiamazzi e persone ubriache.

Per questo motivo tutti i reali divertimenti erano collocati al di fuori della giurisdizione della city dei puritani, in particolare a Bankside, sulle rive del Tamigi. Qui venivano ospitati bordelli, arene per combattimenti di animali e, buoni ultimi, i teatri.

Per questo motivo nel 1599 "The Lord Chamberlain's Man", la compagnia di Shakespeare, costruì il Globe Theatre sulle rive del Tamigi. 

Nessun commento:

Posta un commento